L’Hockey su ghiaccio già molto ‘caldo’ per l’esperienza al McLion

28 Novembre 2019

L’Hc Gladiators Aosta nasce nel 2009 – racconta Luca Giovinazzo, presidente del sodalizio – con il chiaro intento di formare e far crescere il vivaio, incentrando il progetto sportivo sui giovanissimi. Da allora abbiamo accumulato molte esperienze in tornei esteri, conquistando risultati più che lusinghieri. Ed è proprio partendo da queste esperienze che abbiamo accolto con entusiasmo di entrare a far parte della famiglia McLion Trophy”.

Sulla base delle esperienze pregresse, il torneo di Hockey su ghiaccio che sarà interamente disputato al Palaghiaccio di Aosta, dall’11 al 14 giugno, che il programma della quattro giorni è totalmente strutturato. A disputare il primo McLion Trophy – Ice Hockey saranno le categorie Under 17, Under 15 e Under 13 e femminile (Senior dal 2007) e saranno ammesse dodici squadre per ogni categoria; si giocherà a campo ridotto, tre contro tre e cambi ogni 90 secondi; nessun giocatore potrà restare sul ghiaccio per più di due cambi consecutivi. Si inizierà alle 14 dell’11 giugno, mentre nelle tre giornate successive le squadre saranno impegnate dalle 8; domenica 14, dalle 10.40, il via alle finali e premiazioni alle 13.10.

Al traguardo dei dieci anni di attività – commenta Luca Giovinazzo -, abbiamo una ‘prima squadra’, che è il frutto del lavoro da quando abbiamo iniziato l’avventura: un’ottima sintesi di giocatori storici e ragazzi cresciuti nelle giovanili. Con i ‘Senior’ abbiamo disputato il campionato di “Division 1”, la serie C dell’hockey nazionale. La scorsa stagione abbiamo raccolto buoni risultati nel settore giovanile; in tutte e tre le categorie che caratterizzeranno il McLion Trophy (U17, 15, 13), l’Hc Gladiators ha conquistato l’accesso ai play off nazionali e siamo nelle migliori otto squadra a livello italiano. Per la seconda volta siamo ‘sbarcati’ in Canada, nazione dove l’hockey su ghiaccio è sport nazionale, per prendere parte al “Pee-Wee”, il prestigioso torneo di Quebec City, conquistando una posizione di metà classifica tra le trenta squadre provenienti da tutto il mondo.

È online il nuovo sito internet www.mcliontrophy.it, completo delle sezioni dedicate a tutte le discipline del torneo, dove si trovano tutte le informazioni sulle cinque discipline e i contatti dei responsabili dei vari sport che animeranno l’edizione 2020 del grande torneo valdostano.

In corso d’opera il ‘refresh’ delle denominazioni dei profili ‘social’, che sono ancora in attesa di approvazione dalle rispettive ‘case madre’: @McLionTrophy per la pagina Facebook, il profili Instagran e Twitter.